Covid-19: anche i probiotici potrebbero rivelarsi utili

Fonte: Nicola Miglino per Nutrienti e Supplementi

Da una recente corrispondenza sul Journal of Digestive Disease, Ricercatori del People’s Hospital dell’Università di Wuhan hanno identificato la presenza di acidi nucleici del virus in campioni fecali e tamponi anali, mettendo in luce che la trasmissione di Covid può avvenire anche attraverso la via oro-fecale.